di Amalia De Simone e Marta Serafini   ---    Corriere della Sera, 28 giugno 2019
 
Prime Minister Marjan Šarec is on an official visit to the Vatican today. This morning he had a private audience with Pope Francis. He also had a meeting with Cardinal Secretary of State Pietro Parolin.  --- Prime Minister Šarec and His Holiness Pope Francis emphasised the friendly relations that exist between Slovenia and the Holy See. “We value the dialogue on bilateral relations that has been established and hope to continue it,” was one of the Prime Minister’s key messages on the occasion of this visit. The Prime Minister also took the opportunity to remind Pope Francis that he has an open invitation to visit Slovenia. 
read more
 
In arrivo archeologi per datare il ritrovamento. La scoperta è un ulteriore contributo alla ricostruzione storica della Basilica e della sua tradizione cristiana   ----   Di Luca Collodi – Città del Vaticano “Un gioiello splendido e di squisita fattura”. Lo afferma Giammarco Piacenti, responsabile...
leggi tutto
 
Domani l'udienza con Papa Francesco, sabato la solenne celebrazione nella Basilica vaticana. Mons. Palmieri, sottosegretario al Pontificio Consiglio per l’Unità dei Cristiani: “questi incontri frutto di una crescente fraternità. Tra noi relazioni intense” 
 
Nel corso dei cordiali colloqui evidenziato il positivo contributo della Chiesa cattolica alla vita del Paese. Scambio di vedute su alcuni temi di carattere internazionale, con particolare riferimento al futuro dell’Europa e alle attuali sfide che interessano la Regione
 
Ricevuti in udienza i partecipanti alla 41esima conferenza generale della Fao. Presenti il direttore generale Josè Graziano da Silva e il neoeletto successore Qu Dongyu  --- Michele Raviart – Città del Vaticano
 
«I Gesuiti da tempo riflettevano sul sentire cum Ecclesia e il conseguente rapporto con la Bibbia
nel dare gli Esercizi ignaziani… Carlo Maria Martini quindi ha respirato un’aria di rinnovamento
che serpeggiava». La teologa Cristiana Dobner, carmelitana scalza,
 
Abu Dhabi (Agenzia Fides)- Sono 19 i luoghi di culto non musulmani destinati alle comunità residenti ad Abu Dhabi da oltre 33 anni, per i quali sono in corso le procedure di autorizzazione, secondo le norme dell’Emirato. Lo ha rivelato Sultan Alzaheri, direttore esecutivo del Dipartimento di sviluppo comunitario ad Abu Dhabi, in una conferenza stampa organizzata nei giorni scorsi dal dipartimento stesso.

leggi tutto
 
«La Grecia è una vera e propria culla di civiltà, un Paese al centro del Mediterraneo da sempre
crocevia tra Europa e Oriente. Cuore della cosiddetta “classicità”, le cui vestigia
 
“Nella bellezza dell’architettura e dei mosaici è incisa la fede dei nostri padri espressa dallo sguardo, il fervore della loro vita cristiana, la storia di santità della nostra Chiesa”. Lo ha detto questa sera mons. Michele Pennisi, arcivescovo di Monreale, in occasione della presentazione della
 
Nuovo arrivo domani a Roma di 77 profughi siriani dal Libano, grazie ai corridoi umanitari promossi da Comunità di Sant’Egidio, Federazione delle Chiese evangeliche e Tavola Valdese, in accordo con i ministeri dell’Interno e degli Esteri. Con loro saranno oltre 2.600 le persone accolte in Europa con
 
King Mohammed VI received, on Tuesday at the Royal Palace in Rabat, several new ambassadors and handed them their appointment Dahirs. ---   For the first time, the list of new ambassadors includes the appointment of a woman to the Vatican. Actually, scholar Rajaa Naji Mekkaoui has been appointed to the Vatican and the Sovereign Military Order of Malta.

read more
 

Immensa tristezza - papa Francesco

Giacciono a faccia in giù, il viso e i corpi semi sommersi nell’acqua torbida del Rio Grande. Sono stretti nella stessa maglietta, forse il tentativo del padre di non perdere la figlioletta durante la traversata del fiume che separa il Messico dagli Stati Uniti. La bimba ha
 
Don Manuel Barrios Prieto sarà il prossimo segretario generale della Comece, la Commissione degli episcopati dell’Unione europea. Barrios Prieto succederà a padre Olivier Poquillon il prossimo 1° settembre; il suo mandato, secondo il nuovo statuto della Comece, durerà quattro anni
 
Oggi vive da rifugiato con i rifugiati a Suleymanya, nel Kurdistan iracheno. Ma noi gli parliamo mentre è a Roma, al Centro riabilitativo Don Gnocchi, dove si sta curando la schiena segnata dalle torture subite 4 anni fa dai jihadisti dell’Isis. Padre Jacques Mourad è un monaco e sacerdote siro-cattolico della diocesi di Homs, in Siria.

leggi tutto
 
La lotta alla tortura sia un prerequisito per gli obiettivi di sviluppo sostenibile. Lo chiedono Fiacat (Federazione internazionale delle Acat, Azione dei cristiani per l’abolizione della tortura) e la sua rete. Gli Stati membri delle Nazioni Unite si sono impegnati a implementare 17 obiettivi di sviluppo sostenibile entro il 2030. Sebbene la lotta contro la tortura non appaia esplicitamente in questo elenco – scrivono Fiacat e Acat Italia in un comunicato – essa non deve essere dimenticata perché la difesa dei diritti...  leggi tutto
 
Nella ripetizione del voto per eleggere il nuovo sindaco di Istanbul vince di nuovo il candidato dell'opposizione, Ekrem İmamoğlu, che distanzia di ben 800 mila voti il suo avversario Binali Yıldırım, candidato dell'Akp, il partito del presidente Erdoğan. Dopo un quarto di secolo Istanbul, città simbolo della Turchia, sarà governata dall’opposizione. Ne abbiamo parlato con l'esperto Alberto Gasparetto, autore della monografia “La Turchia di Erdogan e le sfide del Medio Oriente. Iran, Iraq, Israele e Siria”.  leggi tutto
 
Dall’esodo alla rinascita L'Osservatore Romano Cento anni fa i vescovi ruteni erano tre; oggi sono più di cinquanta in trentaquattro eparchie. In questo lasso di tempo c’è stata la persecuzione del regime comunista in Ucraina e la clandestinità. Bastano questi dati per considerare la grande vitalità della Chiesa greco-cattolica ucraina. In ricordo dei
 
By Gjergj Erebara  ---   Ahead of hotly disputed local elections in Albania, the Orthodox Church in the country has called on politicians to not use its premises for political activities, following at least two occasions in which mayoral candidates were seen speaking to voters within churches.

read more
 
Nei loro occhi il terrore, nelle loro parole la drammaticità di chi ha vissuto e sta vivendo una tragedia. I profughi iracheni, scappati dall’inferno della guerra e della persecuzione, non hanno ancora trovato la pace. Si sentono ostaggio di una nazione. Le ferite del loro calvario, che dura da anni, sono curate dalla presenza di tre religiose che
 
(Bruxelles) In occasione della Giornata internazionale a sostegno delle vittime della tortura, l’Unione europea “ribadisce la sua più forte opposizione a qualsiasi tipo di atti di tortura a livello mondiale. La tortura è un crimine che può colpire chiunque attraverso forme diverse e in contesti diversi, e tutte le vittime della tortura, comprese quelle che non sono riconosciute, trascurate o trascurate, sono al centro della nostra attenzione politica”. Lo afferma l’Alto rappresentante Federica Mogherini     leggi tutto
 
Ecumenical Patriarch Bartholomew sent to the newly elected Mayor of Constantinople, Ekrem İmamoğlu, for his victory at Sunday’s elections on June 23, a warm congratulatory message on behalf of the Ecumenical Patriarchate and the Greek expats, wishing
 
Federico Piana - Città del Vaticano     leggi tutto
 
Sono almeno 1500 i minori “intrappolati” nel sistema giudiziario del Paese. Di questi 185 sono stati condannati al carcere perché legati a Daesh. Vittime del lavaggio del cervello jihadista, in cella subiscono torture o violenze. Mons. Yousif: serve uno sforzo della comunità internazionale e risposte quali educazione e scolarizzazione. L’impegno della Chiesa caldea.   

leggi tutto
 
La Chiesa copta ortodossa, almeno per ora, rinvia il confronto e ogni decisione in merito alla proposta — sostenuta dal patriarca Tawadros II — di individuare un’unica data per le grandi solennità
 
Nel quadro del tradizionale scambio di Delegazioni per le rispettive feste dei Santi Patroni, il 29 giugno a Roma per la celebrazione dei Santi apostoli Pietro e Paolo e il 30 novembre a Istanbul per la celebrazione di Sant’Andrea apostolo, una Delegazione del Patriarcato ecumenico farà visita a Roma dal 27 al 29 giugno 2019.

read more -- leggi tutto
 
One hundred arrivals a day - after months-long walks and dangers - from the Middle East, Afghanistan, Iran, internal Africa. If the Mediterranean is "closed off", they try to reach Western Europe through Serbia, Montenegro and Bosnia. But the Croatian border is sealed, and those attempting to cross it are faced by soldiers and more violence. While the temporary reception centres in the Balkan country lack services and all forms of basic necessities, Caritas reaches out to refugees       read more
 
Nella prima mattinata di giovedì 20 giugno, il Cardinale Leonardo Sandri si è recato presso il Sacred Heart Seminary dell'Arcidiocesi di Detroit, accompagnato dal Vescovo caldeo Mons. Kalabat, per visitare la struttura che accoglie da anni anche i seminaristi caldei degli Stati Uniti, e per incontrare
 
Negli ultimi 9 mesi, almeno 22 persone sono morte per malattie, probabilmente tubercolosi, nei centri di detenzione di Zintan e Gharyan, in una regione a sud di Tripoli. L’équipe mediche di Medici Senza Frontiere (Msf) riporta una situazione sanitaria catastrofica nei due centri
 
Dopo il trasferimento in aereo nella prima mattinata di venerdì 21 giugno da Detroit a Cleveland, il Cardinale Sandri è stato accolto dal Vescovo di Parma dei Ruteni S.E. Mons. Milan Lach, religioso gesuita slovacco, già ausiliare dell'Arcieparchia di Presov in Slovacchia e poi trasferito da Papa Francesco alla guida dell'Eparchia negli Stati Uniti prima come